Il Corso di Growth Hacking di Luca Barboni e Raffaele Gaito

da | Dic 29, 2016 | Growth Hacking, Startup

Ho deciso di scrivere questo post per consigliare due iniziative che saranno certamente gradite ai marketer, startupper, designer, developer, freelancer e a tutta questa fauna di professionisti che studiano il growth hacking e che sono alla costante ricerca di soluzioni per scalare il mercato.

1. Corso di growth hacking gratuito

Raffaele Gaito e Luca Barboni hanno regalato agli entusiasti hacker della crescita un corso introduttivo al growth hacking che è disponibile gratuitamente su Lacerba.io ed è composto da 12 brevi video-lezioni che toccano i temi fondamentali del growth hacking per una durata complessiva di 50 minuti circa.

 Zero fuffa. Solo casi pratici, storia del Growth Hacking e tanti elementi teorici da applicare al tuo business: mindset, processo, esperimenti, e tanto altro!
 

Luca Barboni e Raffaele Gaito | Corso Growth Hacking

2. Mentoring per startup

Nicola Mattina ha lanciato la scorsa settimana il suo #questiontime, un formato video fruibile su Youtube dove risponde alle domande degli startupper che hanno l’ardire di porgli i loro quesiti e la fortuna di ricevere un feedback.

Nicola Mattina è un’istituzione nel mondo delle startup. Ha lavorato in California per 500 startups che è il non plus ultra degli acceleratori a livello mondiale (insieme a Y Combinator) ed è business angel e co-fondatore di Stamplay, una piattaforma che permette di sviluppare applicazioni web e database con moduli predefiniti, una grafica user friendly e un sistema simile all’IFTTT.

Consiglio a tutti di tenere sotto controllo questo appuntamento e di trasformarlo in una sana abitudine, magari approfittando della disponibilità di Nicola per sottoporgli una domanda via twitter @nicolamattina.

Aggiungi una recensione
Media degli utenti
1star1star1star1star1star
Storico dei voti
5 stelle per 2 utenti
Servizi
Tempo di auguri e di Growth Hacking

potrebbe interessarti anche…

Come funzionano i sensori d’allarme?

Come funzionano i sensori d’allarme?

Ogni casa o business ha le proprie caratteristiche. L’antifurto Verisure è preparato per dare risposta a qualunque tipo di locale o abitazione. I suoi dispositivi contano sulla tecnologia più avanzata di sicurezza. Vediamo quali sono e come funzionano.

valeriotavano.com

# proud to protect
# smart alarms
# verisure roma

Unisciti

Pin It on Pinterest