yoast seo ricerca parole chiave con semrush

in Blog, Italiano 🇮🇹

Yoast SEO ricerca parole chiave per te con l’integrazione a SEMrush

Yoast SEO ricerca parole chiave per te. Nell’ultima release 15.1 ci sono una serie di miglioramenti interessanti:

  • Una nuova integrazione SEMrush per trovare le parole chiave correlate (gratuita e premium)
  • Riconoscimento parole chiave in lingue straniere (gratuito e premium)
  • Un aspetto migliorato per i suggerimenti di collegamento interno (Premium)
  • Ottimizzazione migliorata dei tuoi dati SEO (gratuiti e Premium)
  • Miglioramenti delle prestazioni (gratuiti e Premium)

Yoast SEO ricerca parole chiave correlate con i dati SEMrush

La ricerca parole chiave, specie per le correlate, non è banale e fa la differenza nel posizionamento dei tuoi articoli. Yoast non è la Bibbia, condivido, ma può aiutare molto. Nella versione 15.1 del celebre plugin di wordpress trovi una nuova integrazione con una delle principali società di software di marketing SEO e Internet al mondo: SEMrush. Insieme formano un’integrazione che ti aiuta a trovare le parole chiave correlate per la tua keyword principale in Yoast SEO. L’integrazione con SEMrush rende più facile trovare le parole chiave giuste per posizionare meglio i contenuti e scalare le SERP del tuo settore, al fine di intercettare flussi di traffico organico qualificato.

Trova le frasi chiave correlate proprio dove ti servono e con Yoast SEO ricerca parole chiave puoi aggiungerle alla tua analisi con un clic.
Lo strumento è molto facile da usare. Aggiunge il pulsante Ottieni frasi chiave correlate sotto il campo Keyword principale di messa a fuoco e fai clic su di esso. La prima volta che lo fai si apre una schermata che ti chiede di connettere il tuo account SEMrush, o crearne uno nuovo e autorizzare Yoast SEO a usarlo. Successivamente, puoi trovare le frasi chiave correlate direttamente dall’editor dei post. Ottieni persino informazioni sul volume di ricerca e sulle tendenze! Inoltre, puoi selezionare il paese in cui desideri eseguire la ricerca. Quant’è fico?!

Questa funzione è disponibile gratuitamente, ma gli utenti Premium ottengono l’ulteriore vantaggio di utilizzarla nella relativa funzione di frase chiave. Questa funzionalità di Yoast SEO ricerca parola chiave ti dà la possibilità di ottimizzare i tuoi contenuti per più frasi chiave e sinonimi. Il nuovo strumento per le frasi chiave correlate ti consente di aggiungere quelle pertinenti che trovi con un semplice clic del pulsante. Dopodiché, puoi semplicemente ottimizzare il tuo testo per queste frasi chiave nella barra laterale dell’editor dei post.

release yoast 15.1 semrush

Se stai considerando l’acquisto di Yoast SEO Premium oltre alle funzionalità relative alle keyword considera anche il gestore di reindirizzamento, l’analisi del testo avanzata, anteprime social e molto altro.

Questa nuova funzionalità è la prima parte di quella che sarà una collaborazione unica tra due delle più grandi società di SEO al mondo. Abbiamo molte idee su come integrare Yoast e SEMrush e suggerire le parole chiave correlate è solo l’inizio. Ecco il comunicato integrale di Joost de Valk, CPO di Yoast, sulla collaborazione con SEMrush.

Marieke van de Rakt – CEO Yoast

Riconoscimento di keyword, SEO e Machine learning

Di recente si è iniziato ad aggiungere il supporto linguistico per le lingue con scrittura da destra a sinistra. Ora supportiamo l’ebraico e l’arabo, con quest’ultimo che ha già il supporto completo della lingua, comprese le forme delle parole. Si stanno facendo i primi passi per supportare il farsi (persiano). I sistemi sono in grado di riconoscere e comprendere meglio le frasi per questo linguaggio RTL. Grazie agli sviluppi della linguistica e del machine learning applicato alla SEO.

Yoast SEO per esempio ora può verificare se hai usato la tua frase chiave in tutti i posti giusti, contestualizzando oltre 150 lingue diverse! Questo ti aiuta a ottimizzare il tuo testo in un modo che abbia senso per i motori di ricerca, anche con le traduzioni automatiche per utenti di altri paesi che cercano un contenuto correlato al tuo sito.

Suggerimenti per i collegamenti interni migliorati e le altre novità della release 15.1

Collegamento interno migliorato
In Yoast SEO 14.7, abbiamo lanciato una nuova versione del nostro strumento di suggerimenti per i collegamenti interni. Questo strumento ti aiuta a migliorare la struttura del tuo sito collegandoti a contenuti pertinenti. Analizza il tuo testo e suggerisce automaticamente contenuti pertinenti sul tuo sito a cui collegarti. In Yoast SEO 14.7, lo abbiamo reso molto più intelligente e abbiamo fatto in modo che esaminasse i tuoi metadati e anche altri tipi di post.

Oggi lo strumento funziona meglio che mai e in Yoast SEO 15.1 abbiamo migliorato l’aspetto visivo dei suggerimenti di collegamento interno. Naturalmente, le immagini sono importanti e queste possono creare o distruggere uno strumento. L’interfaccia aggiornata per i suggerimenti di collegamento interno segue ancora lo stesso stile di Gutenberg, ma abbiamo apportato alcuni miglioramenti più sottili, in particolare nel modo in cui distinguiamo tra contenuto fondamentale, post regolari e altri tipi di post.

Ottimizzazione migliorata dei dati SEO
Dietro le quinte, Yoast SEO utilizza molti processi complessi per ottenere dati importanti sul tuo sito. Ad esempio, dobbiamo creare i nostri indicizzabili in modo da poter velocizzare il tuo sito e abbiamo bisogno di ottenere una panoramica dei tuoi contenuti per alimentare i nostri suggerimenti di collegamento interni. Affinché funzioni, è necessario premere un pulsante magico.

Molto più facile da capire, vero?
Si trattava di processi separati, ma li abbiamo collegati insieme in modo che possano essere eseguiti nell’ordine corretto. Solo allora darà i migliori risultati. Quindi, se non l’hai ancora fatto, premi quel pulsante. Naturalmente, il tempo necessario per questo processo dipende dalle dimensioni e dalla configurazione della tua taglia.

Miglioramenti delle prestazioni e altri miglioramenti
Molti proprietari e sviluppatori di siti gestiscono un ambiente di staging per testare le cose e migliorare i loro siti. Mentre lavora in un ambiente di staging, Yoast SEO non deve fare alcune delle cose che fa sui siti live. E con la nuova funzione wp_get_environment_type () di WordPress 5.5 che recupera il file

Ti piace questo articolo? Potrebbe interessarti anche:

Gli errori di Copertura nella Search Console di Google

Review this Article
1star1star1star1star1star
5 based on 4 votes
Yoast SEO ricerca parole chiave con dati SEMrush

Write a Comment

Comment